APPELLO AGLI IMPRENDITORI DEL SUD: NESSUN AIUTO AI NEMICI DELLA NOSTRA TERRA

APPELLO AGLI IMPRENDITORI DEL SUD: NESSUN AIUTO AI NEMICI DELLA NOSTRA TERRA

APPELLO AGLI IMPRENDITORI DEL SUD: NESSUN AIUTO AI NEMICI DELLA NOSTRA TERRA

NESSUN AIUTO A SALVINI E AGLI ASCARI DEL PARTITO UNICO DEL NORD

da Ivan Matera

Salvini, il capo di un partito da sempre antimeridionale che ha come motto "Prima il Nord", si concede il lusso di calare come un barbaro di antica memoria nelle nostre terre ad offendere la nostra intelligenza in casa nostra, dopo aver invocato il massacro dei meridionali mediante l'esplosione dei nostri vulcani e averci insultato quali "sporchi terroni, cani puzzolenti, parassiti" e quant'altro la fantasia malata dei leghisti possa aver partorito, fino a "merdacce mediterranee e topi di fogna da derattizzare" di Borghezio.

Ma i nemici del sud non sono solo nella lega, ma anche nei rappresentanti locali della politica dei partiti nazionali, per i quali da sempre viene prima il nord.

A voi imprenditori meridionali vogliamo ricordare che la difficoltà a fare impresa nella nostra terra è conseguente alla politica antimeridionale che ci priva di ferrovie veloci, di strade adeguate, di banche e assicurazioni territoriali che vi costringono a pagare tassi di interesse e premi assicurativi doppi rispetto al Nord. Una politica che ci priva di ospedali e scuole efficienti, di Università competitive, di strade ed autostrade, di porti che ci riportino al centro del mediterraneo, di aeroporti che ci rendano appetibili turisticamente...e l’elenco è ancora lungo...

Tutto a vantaggio dei cittadini del Nord e soprattutto degli imprenditori con cui vi confrontate ogni giorno in condizioni di svantaggio che abbiamo elencato pocanzi. Imprenditori che ricevono il 40% in più di investimenti pro capite rispetto a quelli meridionali, determinando l'impoverimento sociale ed economico del Mezzogiorno e l'estesa disoccupazione, con conseguente impossibilità di spesa dei cittadini e di crescita delle imprese, le vostre. Tale secolare politica, di cui la Lega Nord si è solo la punta dell'iceberg, ha fatto delle regioni meridionali le più povere d'Europa, ancora più povere della sfortunata Grecia.

Crediamo dunque che sia più utile sensibilizzare la popolazione all’acquisto consapevole, quel “comprasud” che assieme ad associazioni neoborboniche e meridionaliste pubblicizziamo da anni. stiamo lavorando per l’economia dei nostri territori e per il loro sviluppo. ci serve il vostro supporto. noi facciamo la nostra parte, senza compensi, senza prebende, solo per amore della nostra terra, voi fate la vostra parte non dando appoggi ai nemici del sud.

Sono 159 anni che il nord fa guerra al sud, alla sua economia ed ai suoi cittadini, una guerra mai dichiarata e mai finita. È ora di rispondere a questo attacco con i modi pacifici ma fermi. per la nostra economia, per il nostro futuro.

Vi chiediamo pertanto di ritirare il vostro sostegno a tali partiti ed ai loro candidati, portatori di miseria economica e diffamazione più che di sviluppo ed emancipazione.

SE CRESCE IL SUD, CRESCI ANCHE TU.

RICORDALO.

 

 

Raffaele Vescera

Raffaele Vescera

Related Articles

Leave a Reply

Close
Close

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

Close

Close