I CINGHIALI IN PARLAMENTO

I CINGHIALI IN PARLAMENTO

I CINGHIALI IN PARLAMENTO

Il molto dis-onorevole Calderoli ha espresso oggi la sua teoria che potremmo, usando le sue parole, definire "Le preferenze del cxxo" e secondo la quale le donne votano i maschi (non altre donne, badaben! ) dopo averci scopato e averli così "valutati".

Ai cinghiali chiediamo scusa perché non arriverebbero mai ad offendere così platealmente le loro mogli, figlie, sorelle e compagne di branco.

È al loro comportamento che si ispira il suddetto? Evidentemente per le donne,leghiste! ? ,che lui conosce è così : danno la preferenza in base al celodurismo certificato dall'esperienza diretta!
Ma le Donne non sono quelle che pratica o che fantastica il molto dis-onorevole leghista!

Le donne sono quegli esseri a lui evidentemente ignoti che mettono al mondo il mondo (compreso lui purtroppo) e che se ne prendono cura, che sono numericamente superiori ai maschi e più longeve, retribuite meno dei maschi per una presunta "inferiorità " a costoro e messe finora ai margini della vita politica , economica e imprenditoriale, a cui tocca invece come minimo il 50 % di tutto, nelle liste, nella rappresentanza, in tutto. Con il 100 % del rispetto.

Perfino i cinghiali, quelli veri, lo fanno.

Michele Dipace

Michele Di Pace

Related Articles

Leave a Reply

Close
Close

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

Close

Close