LA “GOOD LEGA” E LA “BAD LEGA ”

LA “GOOD LEGA” E LA “BAD LEGA ”

LA “GOOD LEGA” E LA “BAD LEGA ”

la Lega col culo degli altri.

Bossi al congresso: “Il Sud? “Mi sembra giusto aiutare il Sud altrimenti straripano come l’Africa“. Ed ancora Umberto Bossi, intervenendo al Congresso della Lega: “la nostra gente del Nord deve vivere tranquillamente e pagare meno residuo fiscale, cioè circa 100 miliardi di euro”.

Ma non questa la cosa più grave, questa è Lega che conosciamo senza il make-up di Salvini.
La gravità è altro.

Salvini che si presenta dai giornalisti col presepe in mano... No, ancora peggio.

La nuova entità politica voluta da Salvini si configurerà come una federazione di partiti regionali. Le 20 segreterie, con indicazioni territoriali come “Lega Puglia Salvini premier” e “Lega Lombardia Salvini premier”, saranno AUTONOME da un punto di vista finanziario. Ognuna avrà un suo conto corrente e un suo statuto...

Si è questa la cosa più grave

La “good Lega” e la “bad Lega”
L’escamotage dell’autonomia finanziaria dei vari partiti regionali servirà a non gravare, nel caso di problemi di natura economica, sulla segreteria nazionale di Salvini. Ma non è la sola “sofisticata” operazione finanziaria che sarà al centro del congresso di oggi 21 dicembre. Come per le banche e per le aziende, la vecchia Lega Nord diventerà la bad company, con a carico i 49 milioni di euro rateizzati in rate da circa 600 mila euro da restituire in 75 anni. La Lega Salvini Premier, invece, sarà libera di muoversi senza il fardello dell’inchiesta giudiziaria sui rimborsi elettorali.
UN GENIO, della truffa, ma sempre un genio.

Raffaele Vescera

Raffaele Vescera

Related Articles

Leave a Reply

Close
Close

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

Close

Close