L'ITALIA VA IN MALORA AD ALTA VELOCITÀ

L'ITALIA VA IN MALORA AD ALTA VELOCITÀ

L’ITALIA VA IN MALORA AD ALTA VELOCITÀ

 

Mentre da Nord a Sud l'Italia è vittima di dissesti idrogeologici, mentre crolla un altro ponte in Liguria, la ministra delle infrastrutture, in barba all'Equità Territoriale che magari prevederebbe qualche investimento sulla costa ionica calabrese, ha dichiarato di aver staccato un assegno da 600 mln di euro per l'alta velocità Brescia/Verona.

(Nelle immagini il viadotto di Savona in Liguria e la strada provinciale che collega Serra San Bruno (VV) a Monasterace (RC) in Calabria.)

 

Raffaele Vescera

Raffaele Vescera

Leave a Reply

Close
Close

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

Close

Close